á

Dott.ssa M. Piera Malagola

Psicologa - Psicoterapeuta

A scuola di soluzioni

Come gli insegnanti imparano a gestire le situazioni problematiche

Intervento alla terza Conferenza Europea di Terapia Breve Strategica e Sistemica

Sempre di pi¨ agli insegnanti vengono richieste capacitÓ relazionali che permettano loro di gestire situazioni problematiche. Eppure la formazione di questa parte della loro professionalitÓ Ŕ assente in alcuni casi o assolutamente teorica e astratta in altri. Pu˛ succedere quindi che quella che era immaginata come un'esperienza lavorativa ricca di soddisfazioni possa iniziare a diventare una fonte di frustrazione.

Gli interventi strategici di formazione sperimentati per pi¨ di cinque anni con insegnanti che si occupano di allievi tra i 3 e i 14 anni sono diventati un'esperienza molto apprezzata, sia per la loro capacitÓ di far acquisire capacitÓ comunicative efficaci, sia per l'apprendimento di abilitÓ strategiche legate al problem solving.

Gli incontri sono organizzati prevedendo che la parte teorica faccia continui riferimenti all'analisi dei pi¨ tipici problemi comportamentali.

Raccontando situazioni problematiche quotidiane, si va alla ricerca di soluzioni apparentemente semplici ma capaci di innescare processi di cambiamento efficaci...

Le problematiche comuni e ricorrenti si trasformano in possibilitÓ concrete di cambiamento, di grande valore preventivo sia per gli allievi che possono abbandonare il loro etichettamento di bambini problematici, per rimettersi in un processo evolutivo pi¨ consono, sia per gli insegnanti che ritrovano attraverso una nuova capacitÓ di agire anche le soddisfazioni della propria professione.

Vorrei raccontare nel mio intervento alcune modalitÓ che sono state particolarmente di aiuto agli insegnanti nel modificare le relazioni con il contesto, attraverso alcune brevi esemplificazioni.

Arezzo - Domenica 11 novembre 2007 - ore 13.15